Centre d'Interprétation Marne 14/18

sublayer

Chapelle Russe à Saint Hilaire

sublayer

Monument de Navarin

sublayer

Monument de la 1ère Victoire de la Marne à Mondement

sublayer

Fort de la Pompelle à Reims

sublayer

Vallée du Camp Moreau

sublayer

Monument américain du Blanc Mont

sublayer

Mémorial national des Batailles de la Marne à Dormans

sublayer

Site de la Main de Massiges

sublayer

Ossuaire de la Gruerie

sublayer
/ 10
Body: 

1914-18

2014-18

Ieri e

Oggi si uniscono

Villaggio di

Nauroy

1919

Questo villaggio fu occupato per la maggior parte della guerra dai soldati tedeschi.

page07-photo01.png

Nel 1919, con il consenso dei sindaci, Nauroy e Moronvilliers non sono stati ricostruiti. Il territorio di questi due villaggi è classificato come zona rossa e di proprietà dello stato francese. Una parte diventa terreno militare e il resto è progressivamente rivenduto e rimesso a coltura. Nel 1926 alcune famiglie decidono di finanziare questo luogo della memoria.

Nel 1950, i nomi dei due comuni sono uniti a quelli dei comuni più vicini: Nauroy è unito al villaggio di Beine, che diventa Beine-Nauroy e Moronvilliers al villaggio di Pontfaverger, che diventa Pontfaverger-Moronvilliers.

Questi due villaggi furono occupati per la maggior parte della guerra dai soldati tedeschi. L'offensiva francese di aprile 1917 permise ai soldati francesi di avanzare leggermente, ma la conquista di una parte delle alture fu difficile e i francesi riuscirono a conservarle ma a costo di pesanti perdite in entrambi i campi. Questa parte di fronte era essenzialmente composta di trincee, reti di filo spinato, rifugi in cemento, sotterranei e postazioni di artiglieria...

 

La cappella di Nauroy è una piccola cappella di pietra bianca. Funge da Monumento ai defunti. Il frontone, sorretto da due colonne, rappresenta una donna che piange su uno sfondo di desolazione. Questa cappella si trova davanti ai resti del cimitero e dell'antica chiesa del villaggio. Questo monumento rende omaggio al villaggio distrutto di Nauroy.

 

Linea del tempo

Terra di storia e memoria

Scoprite le date principali di questo conflitto, la cronologia dei combattimenti, i protagonisti principali ma anche le ripercussioni degli eventi...

Ulteriori informazioni +

Tutti i siti e gli eventi da non perdere

sublayer

Collegio degli atleti di Reims

Nei giochi olimpici del 1912, gli atleti tedeschi hanno una preparazione migliore rispetto ai francesi e il contesto dell'epoca rende inaccettabile qu

sublayer

Meeting aereo del 1913

Il meeting del 1913 è l'ultima manifestazione aerea importante prima della Grande Guerra. Di dimensione mondiale, porta alla creazione di una vera e p

sublayer

Pass'mémoire

L’Ufficio del turismo di Reims vi propone un pass per accedere a 4 musei dedicati alla storia militare locale• Il Museo della Reddition• Il Museo del

sublayer

Immergiamoci nel cuore del Patrimonio - 2 giorni/1 notte

Scoprite Châlons-en-Champagne e i suoi dintorni... La città e la sua architettura, la campagna e i suoi monumenti storici: il patrimonio della Champag

Tutte le attualità

Il corpo di un poilu ritrovato a Massiges... 98 anni dopo la sua morte

L'Associazione "La Main de Massiges" ha rinvenuto, durante i lavori di ripristino di una trincea, le ossa di un Poilu della Manche, deceduto sul fronte a Massiges nel 1915.