Centre d'Interprétation Marne 14/18

sublayer

Chapelle Russe à Saint Hilaire

sublayer

Monument de Navarin

sublayer

Monument de la 1ère Victoire de la Marne à Mondement

sublayer

Fort de la Pompelle à Reims

sublayer

Vallée du Camp Moreau

sublayer

Monument américain du Blanc Mont

sublayer

Mémorial national des Batailles de la Marne à Dormans

sublayer

Site de la Main de Massiges

sublayer

Ossuaire de la Gruerie

sublayer
/ 10
Body: 

1914-18

2014-18

Ieri e

Oggi si uniscono

Memoriale

Dormans

Tra  il 1914 e il 1918

Il luogo in cui si erge il monumento segna simbolicamente il superamento della Marna da parte delle truppe tedesche nel 1914 e nel 1918, che minacciò pertanto Parigi a due riprese.

page03-photo01.png

Il Memoriale de Dormans, monumento nazionale in stile gotico romano è l'edificio emblematico delle due battaglie della Marna. Domina la valle della Marna e offre ai visitatori, dal camminamento di ronda, un panorama incredibile sul campo di battaglia dell'estate 1918.

Il Memoriale, la cui ubicazione fu decisa dallo stesso Maresciallo Foch, fu eretto dal 1921 al 1931 sotto l'impulso della Duchessa d’Estissac, del Cardinale Luçon e di Monsignor Tissier. Con la sua architettura imponente, rende omaggio alle vittime della Grande Guerra ma anche alle vittime dei conflitti successivi. Il luogo in cui si erge il monumento segna simbolicamente il superamento della Marna da parte delle truppe tedesche nel 1914 e nel 1918, che minacciò pertanto Parigi a due riprese. Ma è sempre in questo settore che le ultime offensive tedesche furono contenute dalle forze alleate (truppe francesi, americane, italiane e britanniche).

 

Questo eccezionale complesso architettonico riassume tutta l'ampiezza del sacrificio umano della Grande Guerra. Il camminamento invita al raccoglimento attraverso la cripta, la cappella superiore, il chiostro, la lanterna dei defunti e l'ossario dove sono raccolte le ossa di combattenti di tutte le nazionalità.

page03-photo02.png

L'accesso, che costeggia il castello, conduce il visitatore in un parco alberato di 25 ettari e, dopo aver superato una passerella che dà inizio alla salita, appare il memoriale sotto l'angolazione di un'elevazione sorprendente. Uno spazio museografico ricorda la vita quotidiana dei combattenti, soprattutto attraverso una collezione di artigianato da trincea. Ogni anno vi sono realizzate mostre legate al primo conflitto mondiale.
 

 

Linea del tempo

Terra di storia e memoria

Scoprite le date principali di questo conflitto, la cronologia dei combattimenti, i protagonisti principali ma anche le ripercussioni degli eventi...

Ulteriori informazioni +

Tutti i siti e gli eventi da non perdere

sublayer

Collegio degli atleti di Reims

Nei giochi olimpici del 1912, gli atleti tedeschi hanno una preparazione migliore rispetto ai francesi e il contesto dell'epoca rende inaccettabile qu

sublayer

Meeting aereo del 1913

Il meeting del 1913 è l'ultima manifestazione aerea importante prima della Grande Guerra. Di dimensione mondiale, porta alla creazione di una vera e p

sublayer

Pass'mémoire

L’Ufficio del turismo di Reims vi propone un pass per accedere a 4 musei dedicati alla storia militare locale• Il Museo della Reddition• Il Museo del

sublayer

Immergiamoci nel cuore del Patrimonio - 2 giorni/1 notte

Scoprite Châlons-en-Champagne e i suoi dintorni... La città e la sua architettura, la campagna e i suoi monumenti storici: il patrimonio della Champag

Tutte le attualità

Il corpo di un poilu ritrovato a Massiges... 98 anni dopo la sua morte

L'Associazione "La Main de Massiges" ha rinvenuto, durante i lavori di ripristino di una trincea, le ossa di un Poilu della Manche, deceduto sul fronte a Massiges nel 1915.